AMPER SRL OSTUNI

AMPER è un’Azienda composta da esperti professionisti in grado di fornire qualsiasi tipo di servizi nel settore edilizio, occupandosi della progettazione, costruzione e ristrutturazione immobili.

 

Dalla compravendita e locazione immobiliare, alla ristrutturazione di antichi manufatti rurali, quali trulli e masserie. Dalla realizzazione a norma di impianti (elettrici, di riscaldamento, idrici, fognanti), all’assistenza legale anche per atti notarili. Inoltre, giardinaggio (potatura alberi, siepi, piantumazione nuovo verde e fiori, manutenzione giardini) e impiantistica sportiva.

 

La sede legale dell’Amper s.r.l. è a Ostuni, ma l’area d’intervento comprende:

 

– tutta la provincia di Brindisi, compresi i comuni di Ceglie Messapica, Carovigno, San Vito dei Normanni, Cisternino, Fasano

– la provincia di Taranto con, in particolare, Martina Franca

– la regione Puglia nel suo insieme.

 

Il progetto è alla base in qualsiasi costruzione edilizia. La nostra esperienza e competenza, ci consente di offrire il massimo della qualità sia dal punto di vista tecnico che per i materiali impiegati. La progettazione di un immobile in Ostuni, così come in tutta la provincia di Brindisi e altrove.

 

Oltre la progettazione e la costruzione di nuovi immobili nella provincia di Brindisi in Ostuni e in Puglia, un altro settore in cui possiamo definirci leader è quello dell’ampliamento di case, abitazioni, rustici e qualsivoglia altro edificio.

 

Grazie alla convenzione con l’Agenzia del Territorio della provincia di Brindisi, e all’utilizzo dell’applicativo SISTer, la nostra Azienda può offrire una completa assistenza ipocatastale, che va dalle singole visure catastali alle trascrizioni ipotecarie, nonché all’elaborazione di stralci catastali aggiornati.

 

 

La ristrutturazione degli immobili, siano essi moderni o antichi, richiede una professionalità del tutto particolare che implica un’esperienza pluridecennale e, ci sia consentito, un ‘passa parola’ tra chi è rimasto soddisfatto del lavoro svolto.

Aggiungi un commento